Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

In Italia, l’impiego dei gas tossici è regolamentato dal R.D. 9 gennaio 1927, n. 147, emanato in applicazione del T.U. delle Leggi di Pubblica Sicurezza (R.D. 6 novembre 1926, n. 1848) per la tutela della pubblica incolumità.
Tale normativa prevede procedure autorizzative riguardo all’acquisto, alla custodia e alla vendita dei gas. L'abilitazione all'impiego dei gas tossici, valida per 5 anni, si ottiene con il conseguimento di un esame che si tiene presso l'Azienda USL di Bologna due volte all'anno nelle seguenti sessioni:
- sessione primaverile: aprile - maggio (15 marzo termine di presentazione della domanda);
- sessione autunnale: ottobre - novembre (15 settembre termine di presentazione della domanda).
La data dell'esame viene comunicata in seguito.

  • Modalità di richiesta:
    Gli aspiranti, maggiorenni e residenti nel Comune di Novi di Modena, devono presentare domanda di ammissione indirizzata al Sindaco, redatta in marca da bollo, contenente i seguenti dati:
    - cognome e nome;
    - luogo e data di nascita;
    - residenza anagrafica ed eventuale diverso domicilio;
    - il gas o i gas per il cui uso si intende conseguire l'abilitazione.
    La domanda può essere inoltrata direttamente all'Ufficio Ambiente sottoscrivendola alla presenza del dipendente incaricato, oppure può essere consegnata, al Protocollo Generale, o inviata via posta, allegando una fotocopia del documento di identità del sottoscrittore.
  • Documentazione da allegare:
    - n. 2 fototessera recenti e firmate;
    - n. 1 marca da bollo.
    È abolito (L.R. n. 4/2008 e Regolamento Regionale n. 2/2008) l'obbligo di presentazione del certificato di idoneità psico-fisica all'impiego di gas tossici rilasciato dal Medico Militare o dall'USL.
    Nella domanda il candidato dovrà dichiarare:
    - di aver assolto gli obblighi scolastici (indicando la scuola, il luogo e la data del rilascio del titolo di studio);
    - di non avere subito condanne penali (o in caso affermativo, specificare il tipo di reato);
    - di essere a conoscenza che qualora dalle certificazioni richieste d'ufficio dovessero emergere elementi ostativi la patente non verrà comunque rilasciata.
    Le domande incomplete verranno respinte.

INFORMAZIONI UTILI:
I candidati ammessi verranno tempestivamente informati del giorno in cui dovranno sostenere le prove d'esame che avranno luogo a Bologna (Via Gramsci, 12) presso l'Azienda USL di Bologna.
Gli esami verteranno sui programmi e sul regolamento, specificati all'art. 33 del R.D. 09/01/1927 n. 147.
In particolare, il candidato dovrà dimostrare di possedere una sufficiente conoscenza delle modalità relative alla manipolazione ed utilizzo dei gas tossici, nonché delle norme cautelative necessarie, con speciale riguardo all'impiego di maschere e di altri mezzi di protezione.
Ogni anno il Ministero della Salute con proprio decreto prevede il rinnovo delle patenti in scadenza (rilasciate da 5 anni).


Modulistica:
- Domanda di abilitazione all’impiego dei gas tossici
Domanda di revisione patente gas tossici
Domanda di rinuncia patente gas tossici

Vai all'inizio della pagina