Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

Preallarme allagamentoComunicazioni alla popolazione residente nella zona NORD di NOVI CAPOLUOGO (in prossimità del confine col Comune di Moglia) sullo stato di preallarme per rischio allagamento controllato canali di bonifica

 

 

 Centro Operativo Comunale di Protezione Civile Comune di Novi di Modena,
Viale Vittorio Veneto, 16 - Novi di Modena

 

Comunicazione n°4 - Situazione aggiornata alle 18.00 del 26 febbraio

Le quote idrometriche dei canali di bonifica sono ormai al di sotto degli scenari di rischio che prevedono l’attivazione della fase di preallarme, per cui si sta rientrando nella semplice fase di attenzione.

Prosegue positivamente il funzionamento degli impianti di sollevamento di Boretto (RE), Torrione (RE), Mondine (MN) e San Siro (MN) mentre è attivo lo scarico Spinella verso il collettore del Consorzio Terre dei Gonzaga, che sta contribuendo ad accogliere parte dell’acqua presente all’interno bacino del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale.

Sono state completate le operazioni di chiusura delle casse di espansione di Novellara e di Ca' de Frati a Rio Saliceto, in quanto i colmi di piena sono stati sufficientemente laminati e sono state pertanto interrotte le operazioni di accumulo perché non più necessarie.

In base a tali sviluppi dalle 18.00 di stasera il COC - Centro Operativo Comunale - cesserà le proprie attività.

Un ringraziamento al Gruppo Comunale di Protezione Civile per il lavoro di monitoraggio degli argini e di aiuto alla popolazione ed al personale del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale, il cui impegno ha consentito di evitare l’allagamento controllato di una porzione del nostro  territorio comunale.

Si informa inoltre che nella giornata di domani, venerdì 27 febbraio, dalle 9.00 alle 12.00 si effettuerà la chiusura temporanea di ponte Pioppa per consentire le operazioni di recupero del materiale flottante depositato a ridosso della struttura mentre è prevista la riapertura di ponte Motta entro le 24 di oggi, giovedì 26 febbraio.


Comunicazione N°3 – Situazione aggiornata alle 9.00 del 26 febbraio

Si conferma che il livello dei canali di Bonifica sta lentamente ma progressivamente calando.

Durante la notte al Centro Operativo Comunale non sono pervenute segnalazioni da parte dell’Agenzia Regionale di Protezione che ipotizzassero un peggioramento della situazione e facessero scattare la fase di allarme, ed anche le previsioni del tempo sono favorevoli.

Gli impianti di sollevamento gestiti dal Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale stanno funzionando a pieno regime continuamente monitorati dal personale del Consorzio che provvede anche al monitoraggio delle arginature.

Stante le attuali condizioni del tempo favorevoli è auspicabile un calo più deciso dei livelli nelle prossime ore.

Il prossimo aggiornamento è previsto per le ore 18.00 di Giovedì 26 febbraio.

In caso di necessità e per informazioni:
Per iscriverti al servizio "ComuneInforma" clicca qui.
Polizia Municipale Tel. 059.649555
Centro di Protezione Civile Comunale Tel. 059.6789151

 

Comunicazione N°2 - Situazione aggiornata alle 19.00 del 25 febbraio

Pur confermando la fase di preallarme si ritiene che la situazione possa gradualmente evolvere verso una soluzione positiva nelle prossime ore. Tutti gli impianti di sollevamento gestiti dal Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale sono in funzione dalla giornata di ieri ed il personale è impegnato costantemente a garantirne il corretto funzionamento nonostante stia operando in condizioni di forte precarietà.

Per facilitare l’abbassamento dei livelli sono stati attivati scarichi sui terreni di competenza  del Consorzio di Bonifica delle Terre dei Gonzaga, sta continuando l’invaso nelle casse di Novellara mentre quello della cassa Tresinaro a Cà de Frati è terminato.

Il prossimo aggiornamento è previsto per le ore 9.00 di Giovedì 26 febbraio.

In caso di necessità e per informazioni:
Per iscriverti al servizio "ComuneInforma" clicca qui.
Polizia Municipale Tel. 059.649555
Centro di Protezione Civile Comunale Tel. 059.6789151

 

Comunicazione N°1 – Situazione aggiornata alle 14.00 del 25 febbraio

Comunichiamo che a seguito del persistere di condizioni meteorologiche sfavorevoli, che stanno interessando la provincia di Modena, è stato attivato lo stato di Preallarme, relativo al rischio di allagamento controllato canali di bonifica zona nord di Novi Capoluogo.

Il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile è attivo, sorveglia costantemente la situazione di concerto con i tecnici del Consorzio Bonifica e provvederà ad attivare tutte le azioni necessarie in caso di emergenza.
Nonostante la situazione, si rassicura la popolazione che le condizioni nel Comune sono ancora di sicurezza. Nel caso si osservassero livelli di pericolosità inerenti l’allagamento controllato, verrà data tempestiva comunicazione alla popolazione sui comportamenti da tenere e sull’assistenza.
Si invitano pertanto tutti i cittadini residenti nell’area Nord di Novi Capoluogo a prestare la massima attenzione e ad eseguire tutte le istruzioni che da ora in poi verranno diramate per conto del Sindaco da pubbliche autorità e volontari.
In particolar modo si raccomanda di prestare la massima attenzione nel percorrere ponti, strade a ridosso degli argini dei canali di bonifica e di non permanere in seminterrati e scantinati.
Qualora si dovesse rendere necessario l’allontanamento della popolazione dalle zone a maggior rischio, l’ordine di evacuazione verrà dato attraverso avvisi acustici e sarà allestita un area di accoglienza coperta presso la palestra comunale Monia Franciosi di Viale Martiri della Libertà, Novi di Modena.
Si consiglia di raggruppare fin da ora gli effetti personali più importanti che potranno poi servire in caso di evacuazione (chiavi di casa, soldi e preziosi, carta di identità, impermeabili e vestiario di ricambio, bottiglia d’acqua, torcia, ecc.)
Nel caso venga disposta l’evacuazione si raccomanda inoltre di chiudere le utenze di gas, luce e acqua.
A tal proposito è importante che si faccia riferimento solo a notizie istituzionali, consultando il sito internet del Comune, il profilo Facebook del Comune e l’applicazione informatica prestando attenzione alle informazioni che dovessero arrivare attraverso sms, mail o attraverso comunicazione diretta degli addetti del Comune o della Protezione Civile.

Il prossimo aggiornamento e previsto per le ore 19.00 di Mercoledì 25 febbraio

In caso di necessità e per informazioni:
Per iscriverti al servizio "ComuneInforma" clicca qui.
Polizia Municipale Tel. 059.649555
Centro di Protezione Civile Comunale Tel. 059.6789151

  

 

 

 

Vai all'inizio della pagina