Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

Locandina #ioleggoperchéIl famoso scrittore italiano Nicolai Lilin, autore del best sellers "Educazione Siberiana", incontrerà i cittadini in occasone della rassegna #ioleggoperchè

 

 

 

 

Locandina Nicolai Lilin per #ioleggoperchéL'evento si terrà mercoledì 15 aprile alle ore 21.15 presso la sala Civica "Fabrizio de Andrè". Condurrà la serata il giornalista e scrittore Davide Bregola.
La giovinezza, la guerra, la scrittura e l'arte del tatuaggio saranno alcuni dei temi presentati.

Consulta il sito di Nicolai Lilin - clicca qui
Consulta il sito del progetto nazionale di promozione alla lettura #ioleggoperchè - clicca qui

LETTERATURA
Nel suo romanzo d'esordio, Educazione siberiana (Einaudi, aprile 2009), racconta la crescita e formazione del protagonista all'interno di una comunità criminale di origine siberiana (Urka Siberiani) stanziata in Transnistria (regione della Moldavia autoproclamatasi indipendente nel 1990, ma non riconosciuta da nessuno stato). Educazione siberiana fa guadagnare a Lilin gli elogi di Roberto Saviano, che stringe con lui un rapporto di stima reciproca. Il libro ha avuto una trasposizione cinematografica con la regia di Gabriele Salvatores ed è stato pubblicato in 24 lingue e distribuito in 26 paesi del mondo.

Il secondo romanzo, Caduta libera (aprile 2010) racconta l'esperienza del protagonista nella guerra in Cecenia. Caduta libera si aggiudica il Premio Minerva per la “Letteratura di impegno Civile” e il premio La Magna Capitana di Foggia.

Nel 2011 pubblica il suo terzo romanzo Il respiro del buio (Einaudi), nel quale descrive le difficoltà che ha il suo personaggio nel reinserimento nella società una volta tornato dalla guerra in Cecenia.

Nel 2012 pubblica il suo quarto romanzo, Storie sulla pelle (Einaudi), sei racconti che hanno come filo conduttore la pratica del tatuaggio e l'etica dei "criminali onesti".

Nel 2014 pubblica il suo quinto romanzo, Il serpente di Dio con cui si misura per la prima volta con un romanzo di pura fiction (Einaudi).

CINEMA
La Cattleya in collaborazione con Universal Pictures ha prodotto la trasposizione per il cinema di Educazione siberiana, con Gabriele Salvatores alla regia e la partecipazione di John Malkovich. Le riprese sono cominciate nel marzo 2011 e il film è uscito nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 28 febbraio 2013.

TELEVIONE
Nel 2013 conduce il programma di reportage Le regole del gioco su DMAX. Dal 12 luglio fino al 16 agosto 2013 ha condotto il programma Mankind - La storia secondo Italia 1 su Italia1.

 

lilin ed sib lilin cad lib lilin resp buio lilin sto pelle lilin ser dio

 

Vai all'inizio della pagina