Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

rsz logoComunicazione alla Cittadinanza - n°7.
Situazione aggiornata alle 9.00 del 13 febbraio 2014

 

 

Alla mezzanotte di ieri è cessata la fase di pre-allarme che era scattata nella giornata di lunedì mattina. La situazione sta tornando alla normalità.
Alle 7.30 il livello del Secchia a ponte Pioppa era di ml. 8,62 per cui nel giro di poche ore il fiume tornerà nell’alveo liberando le aree golenali.
Un ringraziamento a tutte le persone che si sono prodigate nella sorveglianza idraulica, in particolare ai componenti del Gruppo Comunale di Protezione Civile ed ai cittadini che si sono tenuti puntualmente aggiornati attraverso i canali d'informazione istituzionali.
Non sono previsti ulteriori comunicati.


Comunicazione n°6 - Situazione aggiornata alle 13.00 del 12 febbraio 2014
Continua il deflusso della piena con un calo del livello massimo rilevato dalla strumentazione posta sul ponte Pioppa che passa da ml 9.63 di questa mattina a ml 9.54 (registrazione delle ore 11.30). Proseguirà fino alle 19.00 di oggi la presenza della postazione fissa di Protezione Civile presso l’area verde della Parrocchia che, in caso di necessità, continuerà per tutta la notte.
Per la giornata di domani è prevista la riapertura di tutte le scuole di ogni ordine e grado della frazione di Rovereto.
Sarà cura del Sindaco aggiornare costantemente i cittadini circa gli sviluppi della situazione.
Per iscriverti al servizio "ComuneInforma" clicca qui.
Prossimo aggiornamento previsto per le 9.00 di giovedì 13 febbraio 2014

Comunicazione n°5 - Situazione aggiornata alle 09.00 del 12 febbraio 2014
Come previsto la piena sta lentamente passando a Rovereto. Il livello massimo rilevato dalla strumentazione posta sul ponte Pioppa è stato di ml. 9,63.
Durante la notte è proseguita la vigilanza arginale sia da parte dei Volontari di Protezione Civile che da parte di personale di AIPO e di imprese incaricate dalla stessa Agenzia.
Durante i sopralluoghi non sono state rilevate situazioni di potenziale pericolo.
La piena defluirà molto lentamente per cui vi sarà presenza di acqua nelle aree golenali ancora per alcune ore.
Proseguirà il monitoraggio degli argini e la presenza della postazione fissa di Protezione Civile presso l’area verde della Parrocchia.
Resta confermata la chiusura per tutta la giornata di oggi delle scuole di ogni ordine e grado di Rovereto s/S.
Sarà cura del Sindaco aggiornare costantemente i cittadini circa gli sviluppi della situazione.
Per iscriverti al servizio "ComuneInforma" clicca qui.
Prossimo aggiornamento previsto per le 13.00 di mercoledì 12 febbraio 2014

Comunicazione n°4 - Situazione aggiornata alle 18.00 del 11 febbraio 2014
Poichè i tempi di esaurimento della piena del fiume Secchia sono più lunghi del previsto il Comune di Novi di Modena, in via preventiva ed in accordo con i Comuni di Cavezzo, Concordia e San Possidonio, dispone la chiusura, per tutta la giornata di domani, di tutte le scuole di ogni ordine e grado della frazione di Rovereto s\S.
Prosegue il monitoraggio del piede e della sommità degli argini del fiume grazie alla supervisione del Gruppo dei Volontari di Protezione Civile Comunale supportati dalle forze inviate dalla Consulta Provinciale del Volontariato.
Continuerà per tutta la notte a Rovereto, presso il campo della Parrocchia, il lavoro della postazione fissa della Protezione Civile che, dalle ore 14.00,  funge da base logistica per le ispezioni dello stato dell'arginatura e da punto informativo per la popolazione.
Per informazioni sulla situazione dei ponti potete telefonare alla Sede Operativa della Protezione Civile Provinciale (059-200200) oppure potete visitare il sito http://www.provincia.modena.it

Il Centro Operativo Comunale sarà attivo per tutta la notte al n° 0596789111 - 0596789151 presso Viale Vittorio Veneto, 16 a Novi di Modena
Sarà cura del Sindaco aggiornare costantemente i cittadini circa gli sviluppi della situazione.
Per iscriverti al servizio "ComuneInforma" clicca qui.

Prossimo aggiornamento previsto per le 9.00 di mercoledì 12 febbraio 2014

Comunicazione n°3 - Situazione aggiornata alle 13.00 del 11 febbraio 2014
Prosegue il monitoraggio della piena del Secchia da parte della Protezione Civile che, per il territorio comunale, attualmente non presenta criticità in essere.
Come di consueto sarà istituito a Rovereto, presso il campo della Parrocchia, una postazione fissa della Protezione Civile che, dalle ore 14.00,  fungerà da base logistica per le ispezioni dello stato dell'arginatura e da punto informativo per la popolazione.
A S.Antonio, inoltre, sarà istituito dalle 16.00 alle 17.00 presso Piazza Matteotti un presidio temporaneo della Protezione Civile per informare i cittadini in merito all'evoluzione degli eventi.
Sarà cura del Sindaco aggiornare costantemente i cittadini circa gli sviluppi della situazione.
Per iscriverti al servizio "ComuneInforma" clicca qui

Prossimo aggiornamento previsto per le ore 18.00

Comunicazione n°2 - Situazione aggiornata alle 9.00 del 11 febbraio 2014
La piena è costantemente monitorata dalla Sala Operativa della Protezione Civile di Modena mentre gli argini sono controllati dai volontari della Protezione Civile.
Al momento non sono in essere situazioni critiche, resta confermata, nel pomeriggio di oggi, la chiusura della scuole di ogni ordine e grado per la frazione di Rovereto.
Sarà cura del Sindaco aggiornare costantemente i cittadini circa gli sviluppi della situazione.
Per iscriverti al servizio "ComuneInforma" clicca qui

Prossimo aggiornamento previsto per le ore 13.00

Comunicazione n°1 - Situazione aggiornata alle 18.30 del 10 febbraio 2014
Considerato che le condizioni climatiche nella giornata di oggi hanno prodotto ingenti precipitazioni sull’arco dell’Appennino modenese e reggiano e che le stesse perdureranno fino a tarda sera;
Considerato che nella giornata di domani si attende un innalzamento importante dei livelli del fiume Secchia;
Si invita la cittadinanza
- A tenersi costantemente informata circa l’evoluzione dello stato del fiume e, in particolare, coloro che risiedono nelle immediatezze degli argini a predisporsi all’eventualità di portarsi ai piani alti.
- A scopo precauzionale, le scuole di ogni ordine e grado di Rovereto, nella giornata di domani saranno aperte solo la mattina fino alle 13.

Sarà cura del Sindaco aggiornare costantemente i cittadini circa gli sviluppi della situazione.
Per iscriverti al servizio "ComuneInforma" clicca qui.
A tal proposito è importante che si faccia riferimento solo a notizie istituzionali, consultando il sito internet del comune, il profilo facebook del Comune “Help Novi-Rovereto-S. Antonio” prestando attenzione alle informazioni che dovessero arrivare attraverso sms, mail o attraverso comunicazione diretta degli addetti del Comune o della Protezione Civile.
Questo avviso e’ stato concordato con i Comuni di Carpi, Soliera, Novi di Modena, Bastiglia, Bomporto, Cavezzo, San Prospero.

Vai all'inizio della pagina