Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

Logo PAC30 Novembre: espone Juan Eugenio Ochoa e suonano Knives Out; 15 dicembre, live La Metralli.

 

 

A novembre e dicembre, si rinnova l'appuntamento con Mat al PAC, la rassegna promossa dalla Galleria d'Arte del Polo Artistico Culturale di Novi di Modena. Protagoniste, l'arte visiva e la musica live rivolte a un pubblico di tutte le età.
Mercoledì 30 novembre, alle 19.30, si inaugura con aperitivo a buffet, la mostra di Juan Eugenio Ochoa, “Bruma, una sera d'inverno...”. L'artista, nato in Colombia nel 1983, vive e lavora a Milano. Ha un curriculum professionale e artistico notevoli che contemplano studi di medicina e di pittura. Ochoa ha all'attivo diverse mostre personali e collettive in Italia e all’estero e ha vinto alcuni prestigiosi premi nazionali e internazionali. Esporrà alla Galleria d'Arte fino al 31 dicembre 2016.
Le sue opere sono frutto di un accurato lavoro: rielabora infatti su tela delle vecchie foto utilizzando la tecnica a olio, per poi eliminare la pittura. L'effetto è quello quindi di una fotografia sbiadita che riporta lo spettatore a un viaggio nel passato.

La serata del 30 novembre non termina qui: alle  21.00 si esibiranno i Knives Out con le loro “Riorchestrazioni rock”. Il trio, è specializzato nella rivisitazione di canzoni non usuali di artisti quali Radiohead, Jeff Buckley, P.J. Harvey, in una inedita chiave semiacustica e contaminate con l'elettronica e soundscapes della chitarra. Il sound della band è decisamente personale anche quando sono rielaborate gemme degli anni Settanta, note ma non ascoltabili di frequente dal vivo, di artisti quali Beatles, Pink Floyd e Led Zeppellin. Il trio è composto da Samuele Lambertini (drums, synth, backing vocals), Francesco Platani (lead vocals, bass, guitars); Pino Dieni (guitars, electronics, backing vocals)

Secondo appuntamento live per Mat al PAC, giovedì 15 dicembre, alle ore 21.00: in scena, La Metralli con “Rivestimenti”, ovvero la rivisitazione di celebri brani di autrici e autori italiani a partire dagli anni Sessanta, cercando di imprimere su quelle canzoni il loro stile e la loro sensibilità, miscelando il vecchio con il nuovo. Il tutto, rivestendo le canzoni di freschezza e attualità. Durante la serata, sono previsti anche i brani della raffinata produzione originale della band.
La Metralli sono: Meike Clarelli (chitarra elettrica e semiacustica), Cesare Martinelli (batteria), Davide Fasulo (piano, synth, chitarra, violino, elettronics), Christian Pepe (contrabbasso, basso).  
Mat al PAC è organizzata da Cefac con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e promossa dal PAC Polo Artistico Culturale di Novi di Modena.  
La mostra “Bruma, una sera d'inverno...” di Juan Eugenio Ochoa sarà visitabile fino al 31 dicembre, nei giorni di mercoledì e venerdì, dalle 18.30 alle 20.15, e il sabato dalle 17.30 alle 20.15.
L'ingresso agli eventi è libero e gratuito.

 

Locandina Rassegna MAT al PAC   Knives Out

Vai all'inizio della pagina