Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

Procedono i lavori per il ripristino e integrazione del servizio

In data 30 dicembre 2013 il Comune di Novi di Modena ha concluso l’acquisto di 20.000 metri quadrati di terreno agricolo, al prezzo di 200.000 euro, completamente finanziati da una quota delle donazioni pervenute al Comune con specifica destinazione da parte dei donatori, alla nuova Casa Protetta.

Il terreno è localizzato su via Don Minzoni a Novi, di fronte alla Caserma temporanea dei Carabinieri e comprende anche il filare di gelsi vincolato dalla strumentazione urbanistica vigente che sarà mantenuto all’interno della proprietà.

Il progetto al quale l’Amministrazione sta lavorando prevede una struttura per 70/75 posti, dei quali 40 già accreditati in quanto provenienti dalla precedente e sono in corso di valutazione da parte dei tecnici le modalità e le procedure con le quale attivare la fasi successive, fino al compimento dell’operazione.

Ci sono novità anche per quel che riguarda il progetto per la realizzazione degli appartamenti protetti, del centro diurno e dell’assistenza domiciliare, previsti sull’area occupata dalla vecchia casa protetta: l’ASP Unione Terre d’Argine ha predisposto gli atti necessari da inviare alla Regione per la conferma dei contributi previsti e darà avvio alle procedure di gara per la progettazione e l’affidamento dei lavori.

Si prevede l’accantieramento nella seconda metà dell’anno in corso.

Vai all'inizio della pagina