Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

Sono diverse le iniziative che il Comune di Novi di Modena, in collaborazione con le associazioni di volontariato, mette in campo per il lungo ponte legato al 25 aprile

Il primo evento in programma è il concerto di musica da camera del gruppo “Terremosse” che si terrà presso la sala civica “De Andrè”, promosso ed organizzato dall’ ONLUS “Tutti insieme per Rovereto e S.Antonio” per la parte musicale e dalle sezioni locali dell’ANPI per le letture esemplari delle lettere dei condannati a morte della Resistenza.

Il 25 aprile si terrà la cerimonia ufficiale della Festa della Liberazione con il passaggio del corteo, accompagnato dalla filarmonica Novese, per le vie del capoluogo che si concluderà presso il Parco della Resistenza con il comizio del Sindaco Luisa Turci e l’intervento dell’On Davide Baruffi. Seguirà il pranzo sociale dell’ANPI presso la sala Arci Taverna.

Il pomeriggio del 26 aprile sarà invece dedicato al tema della ricostruzione con l’inaugurazione a S.Antonio del Palarotary, una nuova struttura polifunzionale donata dal Rotary International Distretto 2072 - Gruppo Ghirlandina al Comune di Novi di Modena. Interverranno, oltre al Sindaco ed alle più alte autorità Rotariane, la Presidente dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna Palma Costi. Sarà presente anche il Vescovo di Carpi Mons. Francesco Cavina per la benedizione della struttura ed un saluto ai partecipanti

Si chiuderà infine con lo shopping e con i cinquanta banchi del mercato straordinario “Fatto in Italia”. Una sola grande offerta che domenica 27 aprile porterà, in collaborazione con i commercianti locali, la qualità dei prodotti e la vasta scelta merceologica che da diversi anni caratterizza l’omonimo consorzio.

Vai all'inizio della pagina