Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

“E’ con emozione che proponiamo ai cittadini questa importante rassegna di eventi” spiega il Sindaco Luisa Turci “per raccoglierci, per ricordare ma anche per dare nuovi impulsi alle nostre terre con concerti, feste, eventi sportivi ed incontri pubblici. Perché lo stare insieme è una risposta necessaria alla difficile situazione in cui ci troviamo, che occorre concretizzare il più possibile”

La rassegna nasce dalla volontà dell’Amministrazione di coinvolgere i cittadini in una serie di eventi con caratteristiche specifiche per ogni interesse, promossi in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, l’Istituto Comprensivo “R. Gasparini” e le realtà associative del territorio. La rassegna prevede iniziative tra loro molto diverse, dagli appuntamenti istituzionali a quelli culturali, dagli spettacoli per i più piccoli e le loro famiglie a quelli per i giovani e adolescenti.

L’inaugurazione della nuova Sala di Musica, prevista per il 30 maggio alla presenza del Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, sarà anche la giornata conclusiva e simbolo di tutta la rassegna che prevede eventi culturali dal mattino alla sera, grazie ai concerti della Filarmonica Novese, del Coro delle Mondine, seguiti dal musical proposto dagli allievi della scuola di danza “AneserDance” I centri storici ed i più giovani saranno protagonisti nell’ormai classico Pic-Nic, promosso presso la piazza I Maggio di Novi il 22 ed nell’iniziativa, a carattere musicale, “Fiumi di Pelle” che si svolgerà a Rovereto il 30 e 31 maggio a cura di ARTI

Grande importanza sarà data anche al tema dell’informazione con due assemblee civiche, che avranno come tema principale la ricostruzione pubblica e che si svolgeranno a Rovereto il 26 ed a Novi il 27 maggio. Non poteva mancare la cultura novese, rilanciata appositamente proprio in questi fatidici giorni, grazie alla presentazione della pubblicazione sugli affreschi e le decorazioni dei più antichi palazzi novesi prevista per il 20 maggio ed alla mostra “Le mani dei bambini raccontano storie” curata dall’istituto comprensivo “R. Gasparini”, esito del progetto “Narrattivamente”. Ci saranno infine anche due manifestazioni a carattere sportivo con la classica gara ciclistica del 24 maggio, valida per il campionato provinciale, ed il passaggio per le piazze di Novi e Rovereto del gruppo di podisti della staffetta del cratere previsto per il 23 maggio.

“Un ringraziamento speciale a tutte le associazioni locali” prosegue l’Assessore alla Cultura e Politiche Scolastiche Marina Rossi “che ancora una volta hanno dimostrato forza di volontà e grande impegno per far vivere ai propri concittadini queste giornate, dense di ricordi cupi, con positività e speranza ”

Vai all'inizio della pagina