Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

La 29° edizione della tradizionale fiera di Ottobre, promossa dal Comitato Organizzatore, dalla Proloco “A. Boccaletti” e dal Comune di Novi di Modena, che si svolgerà da giovedì 10 a domenica 13 ottobre, offrirà grandi novità per tutti i gusti.

Si inizia Giovedì 10 con una serata all’insegna della cultura che prevede l’apertura della mostra “Novi: luoghi e vicende”, la presentazione del resoconto sull’esperienza della Lunga Marcia per l’Aquila “Impressioni e testimonianze” ed infine la presentazione del documentario “Epicentro, Testimonianze Novesi”

La serata di Venerdì 11 è dedicata alla musica ed alla beneficenza, in collaborazione con l’Associazione “CinquepuntoNovi” e grazie al contributo di “Voice Service”, alle 19.30 partirà la serata “Taverna in Rock” presso il Parco della Resistenza dove Andrea Barbi introdurrà le esibizioni dei Bandhotrouteblues, Alberto Bertoli e gli attesissimi Rio.

Il pomeriggio di Sabato 12 vede l’apertura degli stand espositivi ed alimentari nonché delle mostre dalle ore 16.00 mentre la sera sarà dedicata all’incanto ed alla suggestione con le “Notte Gialla delle Lanterne”, dove alle 21.30 gli alunni delle Scuole primarie di Novi effettueranno un lancio di lanterne volanti da Piazza I Maggio nell’ambito del percorso di Ricostruzione Partecipata “Fatti il Centro Tuo”. Prima e dopo l’evento sono previsti concerti ed esibizioni lungo le vie del paese tra cui i “Sovizzo Gospel Choir” ed il concerto di Gianluca Magnani e Mario Sethl.

Si chiude Domenica 13 con la passione e la tradizione che da sempre hanno caratterizzato questo evento: concerti, spettacoli circensi, esibizioni di ballo, mercati, motoraduni e momenti istituzionali dalla mattina alla sera. Particolarmente ricca continua ad essere l’offerta gastronomica di prodotti tipici e locali da parte delle Associazioni Novesi a cui da quest’anno si sono aggiunti i commercianti di Novi con l’area “Fatti un giro” dedicata ai prodotti locali ed alla vendita di materiale vario.

“La Fiera vuole essere innanzitutto un grande momento di socializzazione e di incontro per tutta la cittadinanza. Non a caso abbiamo coinvolto tutte le realtà che caratterizzano il nostro comune: dalle scuole ai commercianti, dalle associazioni ai cittadini coinvolti nel percorso di ricostruzione partecipata” spiega Marina Rossi Assessore alla Cultura ed all’Istruzione “La riduzione delle zone rosse, il crescente impegno e collaborazione dimostrato da parte delle associazioni novesi ci hanno permesso di ampliare questo importante appuntamento allargandolo a diverse giornate. Questo inoltre ci ha dato la possibilità di caratterizzare ogni serata secondo un target particolare dalla cultura allo spettacolo, dalla suggestione alla tradizione”. “Il mio auspicio è quello di dare un messaggio di speranza e fiducia per il futuro che ci aspetta a tutti coloro che intenderanno visitare la nostra bellissima Fiera” prosegue l’Assessore “Un momento di festa a testimonianza dei grandi sforzi fatti per superare il difficile momento di crisi dello scorso anno e per affrontare con più serenità tutti quelli che ancora dovremo sostenere”

“Sono particolarmente orgogliosa del programma che proporremo per questa 29° edizione e voglio ringraziare tutte le associazioni, gli artisti, i liberi professionisti ed i cittadini che, con passione, intraprendenza ed inventiva ci hanno aiutato e sostenuto” afferma la Presidente della Proloco “A. Boccaletti” Manuela Rossi “Il grande successo dell’edizione 2012, organizzata con tutte le difficoltà del caso ci ha rincuorato e dimostrato come il lavorare insieme sia una forza inarrestabile per il raggiungimento degli obiettivi che ci si pone”.

Vai all'inizio della pagina