Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

LibroUna trentina le attività che l’Assessorato alla Cultura promuove all’interno delle classi della scuola d’infanzia e primaria al fine di stimolare l’attenzione e la curiosità verso il mondo dei libri.


Parte oggi la prima della lunga rassegna di letture previste tra novembre 2014 e marzo 2015 promosse ed organizzate dell’Assessorato. Il primo ciclo proposto è denominato “Letture Recitate” ed è promosso in collaborazione con Emilia Romagna Teatro e col Ministero dei Beni Culturali: si tratta di letture recitate dal gruppo degli attori del gruppo di lavoro “Beni Culturali” sul tema della casa e delle forme abitative conosciute in natura.
Il secondo ciclo, ormai consolidato da diversi anni, prevede una serie di letture denominate “Primarie” perché sono le prime a cui i bambini solitamente assistono, condotte dall’attore teatrale e lettore Alessandro Rivola sul tema della rabbia, della magia e della collaborazione.
A tali interventi si aggiungeranno nei mesi di gennaio e febbraio 2015 le “Letture di Sistema” dove, in collaborazione col Teatro dell’Orsa, saranno proposti spettacoli teatrali ed animazioni culturali sul tema dell’avventura. Tutti questi cicli di lettura sono rivolti agli alunni delle scuole primarie e dell'infanzia di Novi e Rovereto e saranno svolte in orario scolastico.
Inoltre è prevista per lunedì 15 dicembre, presso la gelateria-pasticceria “La Fragolosa”, la serata “Dolce leggere … dolce ascoltare” dove sarà offerto un dolce banchetto di letture per rendere omaggio al rapporto tra cibo e letteratura con assaggi e carezze al cioccolato.
“La promozione della cultura del libro, soprattutto nei più piccoli, è sempre stato un obiettivo importante per l’Assessorato” spiega Marina Rossi - Assessore alla Cultura “Nonostante il terremoto e l’inagibilità della biblioteca questa tipologia di intervento non si è mai fermata ed anzi, quest’anno con la collaborazione di ERT, risulta particolarmente ricca. Siamo convinti, oggi più che mai, della necessità di questo tipo di azione per far conoscere la lettura e il mondo dei libri già dalla giovane età, certi che i prossimi cicli di lettura possano svolgersi presso la biblioteca del nuovo polo culturale”

 

 

Volantino LETTURE RECITATE "BENI COMUNI"  Letture primarie  Lettura in gelateria a Novi di Modena

Vai all'inizio della pagina