Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

 rsz careresidenceNella serata di lunedì 4 giugno è stato presentato il progetto alla cittadinanza



banner1

Nella serata di lunedì 4 giugno, presso la sala “E. Ferraresi” di Novi di Modena ASP Terre d’Argine, Comune di Novi di Modena e Unione Terre d’Argine hanno presentato alla cittadinanza il Servizio di Care Residence, che verrà a breve attivato presso il nuovo Polo Residenziale e Semi Residenziale “Roberto Rossi” di Via De Amicis n.17 a Novi di Modena.

L’Amministratore Unico di ASP Terre d’Argine Cristiano Terenziani, il Sindaco di Novi Enrico Diacci, l’Assessore ai Servizi Sociali e Sanitari dell’Unione Terre d’Argine Alberto Bellelli e il Direttore del Distretto Sanitario di Carpi Ascari Stefania sono intervenuti sottolineando la volontà da parte delle istituzioni coinvolte di promuovere sul territorio un progetto innovativo in risposta ai bisogni emergenti della popolazione anziana in condizione di fragilità.

L’edificio, che ospiterà il Care Residence, il Centro Diurno Anziani e la sede del Servizio di Assistenza Domiciliare del territorio di Novi di Modena, è stato realizzato in area di proprietà di ASP Terre d’Argine, nell’ambito del Piano di Ricostruzione delle Opere Pubbliche post terremoto 2012 della Regione Emilia Romagna.

Cos’è il “Care Residence”? Si tratta di una soluzione abitativa sicura costituita da 14 mini appartamenti messi a disposizione di utenti anziani parzialmente autosufficienti e disabili lievi, presso i quali è attiva una supervisione diurna da parte di personale socio assistenziale in servizio presso l’attiguo Centro Diurno.

Per informazioni su Care Residence e Centro Diurno Anziani contattare il Responsabile Area Assistenziale e Sanitaria di ASP Terre d’Argine - dott. Andrea Baraldi tel. 338 6424822.

 

Clicca qui per info su Care Residence
Clicca qui per info su Centro Diurno

 

Il cortile interno

cortile interno

 

Gli appartamenti

appartamenti

 

L'area verde

areaverde

 

La grande vetrata

vetrata

 

Vai all'inizio della pagina