Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

rsz emergenza neveLeggi il bollettino informativo di venerdì 02/03/2018 delle ore 13.00.

 

COMUNICAZIONE DEL 02/03/2018 ORE 13.00
Visto l'attenuarsi dei fenomeni di perturbazione e il lavoro di pulizia e spargimento sale effettuato sulle strade comunali il livello di allerta emenato dalla Regione Emilia Romangna è sceso da arancione a giallo. Si comunica pertanto che domani le scuole riprenderanno regolarmente il proprio orario di lezione. Si raccomanda comunque la massima attenzione negli spostamenti.

 

COMUNICAZIONE DEL 01/03/2018 ORE 16.30
I quattro Sindaci dell’Unione delle Terre d’Argine, vista l’allerta meteo arancione emanata oggi dalla Regione Emilia-Romagna hanno deciso di chiudere domani, venerdì 2 marzo, tutte le scuole di ogni ordine e grado, dai nidi alle scuole superiori, a Campogalliano, Carpi, Novi di Modena e Soliera.
Non è la neve il rischio ma il ghiaccio, per il gelicidio, il fenomeno della pioggia che gela al suolo. Si raccomanda per la durata dell’eventuale fenomeno la massima cautela negli spostamenti, anche a piedi, non solo in auto, e solo se strettamente necessario.

COMUNICAZIONE DEL 01/03/2018 ORE 13.00
Già a partire dalle ore serali e nella giornata di domani un nuovo impulso perturbato apporterà precipitazioni estese all'intero territorio regionale che tenderà ad esaurirsi nella seconda parte della giornata. Si prevedono fenomeni di pioggia che gela al suolo.

COMUNICAZIONE DEL 01/03/2018 ORE 8.00
Nella notte sono caduti circa 4 cm di neve. Gli spargisale hanno lavorato già nella tarda serata di ieri e dalle 6.00 sono attivi i mezzi per sgombrare le strade. Non risultano particolari problemi di viabilità, pur raccomandando cautela, si conferma l'apertura delle scuole.

COMUNICAZIONE DEL 28/02/2018 ORE 12.30
Per la giornata di domani i quantitativi previsti dai modelli vanno dai 10 ai 40 cm sulle aree di pianura, con punte di 50 cm nella fascia collinare e sui rilievi appeninnici.

Puoi seguire l'evolversi della situazione sul sito regionale "Allerta Meteo Emilia-Romagna" - clicca qui

Vai all'inizio della pagina