Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

 rsz libriDal 10 di aprile nuovi orari, nuova gestione e nuovo patrimonio

bibliotecarovereto1Il punto di prestito bibliotecario a Rovereto è stato riorganizzato sotto diversi aspetti. Innanzitutto passa da 1 pomeriggio (lunedì) a 2 pomeriggi (martedì e giovedì) dalle ore 15.00 alle 19.00. Non sarà più il personale comunale a gestire il servizio ma alcuni volontari della Parrocchia che, raccogliendo la richiesta di manifestazione di interesse pubblicata sul sito comunale, ha presentato una proposta ritenuta vantaggiosa dalla commissione di valutazione. La Parrocchia di Rovereto ha quindi stipulato un accordo con il Comune di Novi di Modena, per la gestione del punto prestito, fino al 31 dicembre del 2019 impegnandosi nell’apertura di 2 pomeriggi a settimana per 10 mesi all’anno. Il servizio continuerà a svolgersi presso la sala appositamente affittata dalla Parrocchia, in piazza Papa Giovanni XXIII a Rovereto, dove da alcuni anni si svolge l’attività di prestito librario.

Il Comune, da parte sua, si è impegnato a integrare il patrimonio bibliotecario della Parrocchia con la concessione dell’utilizzo di 200 novità editoriali appositamente acquistate per ogni anno previsto nell’accordo, nonché a versare un contributo annuo di € 3.000 a parziale copertura delle spese sostenute dalla Parrocchia. Una volta trovata una sistemazione definitiva, tutti i libri concessi rientreranno in possesso della Biblioteca Comunale, andando a comporre il patrimonio del punto prestito di Rovereto.

E’ in corso una serie di incontri tra il personale della Biblioteca ed i volontari della Parrocchia per studiare sinergie comuni e collaborazioni per consentire la maggior circolazione possibile del patrimonio librario e la realizzazione di iniziative comunali, soprattutto a favore delle scuole del territorio, che è auspicio dell’Assessorato possano riprendere una collaborazione più stretta con i servizi bibliotecari.bibliotecarovereto2

“Finalmente chiudiamo la fase di riorganizzazione del servizio bibliotecario iniziata lo scorso anno con la modifica degli orari della biblioteca di Novi, tali cambiamenti hanno permesso di liberare risorse a favore di questo e di altri progetti” afferma l’Assessore alla Cultura e all’Istruzione Elisa Montanari “Non c’è mai stata intenzione, da parte dell’Amministrazione, di tagliare ore di apertura ma ci è parso più che opportuno implementare il servizio anche a Rovereto, recuperando una situazione di completo sbilanciamento a favore del capoluogo. L’offerta della biblioteca di Novi e del punto prestito decentrato di Rovereto garantiscono il rispetto della normativa nazionale e offrono alla popolazione un monte ore di apertura settimanale in linea con tutte le biblioteche dei comuni limitrofi.”

“E’ con gioia che abbiamo risposto alla richiesta del Comune di Novi di Modena” afferma il Parroco di Rovereto Don Andrea Zuarri “Con tale collaborazione ci siamo prefissi due fondamentali obiettivi: il primo è quello di migliorare un servizio che offriamo alla comunità dai tempi del terremoto, il secondo è di favorire la lettura e la cultura del libro a favore di tutta la popolazione, offrendo contestualmente anche un posto dove poter semplicemente studiare o trovarsi per fare i compiti insieme”.

 

Vai all'inizio della pagina