Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

Mostre, concerti, spettacoli, gastronomia, teatro di strada e il ritorno di corso Marconi nell’area fiera

La 34° edizione della tradizionale Fiera di Ottobre, promossa dalla Proloco “A. Boccaletti” in collaborazione con il Comune di Novi di Modena, si svolgerà da sabato 13 a domenica 14 ottobre.

Diverse iniziative sono iniziate da venerdì 29 settembre: incontri con artisti, concerti, biciclettate gastronomiche, gare goliardiche, mostre, videoproiezioni, serate dedicate al ricordo, incontri a tema si stanno susseguendo in questi giorni di attesa della fatidica apertura della fiera che avverrà sabato 13 alle ore 16.30.

Nel pomeriggio apriranno gli stand gastronomici ed espositivi mentre la serata sarà dedicata all’incanto del teatro di strada con gli spettacoli itineranti di Simone Riccio, Jorik e Sascia che accompagneranno concerti ed estemporanee musicali lungo le vie del paese.

Domenica 14 esplode la passione e la tradizione che da sempre hanno caratterizzato quest’evento: mostre, concerti, spettacoli circensi, esibizioni di ballo, mercati agricoli, motoraduni, stand commerciali e di hobbistica sono previsti dalla mattina alla sera.

Particolarmente ricca continua ad essere, anche per quest’anno, l’offerta gastronomica da parte delle associazioni novesi a cui si aggiungono l’esperienza e la professionalità dei commercianti che allestiranno i propri stand nell’apposita area espositiva. Prodotti locali ed etnici, ristorazione gourmet, street-food accompagneranno i visitatori della fiera in un percorso gastronomico attraverso i sapori delle nostre e di altre tradizioni.

“Questa è la prima fiera di ottobre che vivo da Presidente della Proloco, l’impegno e la mole di lavoro è veramente enorme ma la soddisfazione di portare questi giorni di festa per le vie del paese sono sicura ripagherà ogni sforzo” afferma la Presidente della Proloco “A. Boccaletti” Catia Allegretti “Desidero ringraziare tutte le associazioni, gli artisti, i liberi professionisti ed i cittadini che, con passione, intraprendenza ed inventiva ci hanno aiutato e sostenuto per organizzare questa nuova edizione che, tra le tante novità, riporta la fiera per la prima volta dal sisma del 2012, nello storico e centralissimo Corso G. Marconi”.

“La Fiera è sinonimo di convivialità, di promozione e offerta delle ricchezze e delle opportunità che il nostro territorio offre. Il fatto che siano coinvolte le principali realtà che caratterizzano il nostro comune, dalle scuole ai commercianti, dalle associazioni alle aziende testimonia la volontà dell’Amministrazione di rendere questo momento aperto a tutti, dove ogni persona possa trovare una dimensione che le appartiene” spiega Alessandro Fracavallo - Assessore allo Sport, alle Attività Ricreative e alla Promozione e Gestione delle Relazioni con l'Associazionismo.

Vai all'inizio della pagina